AIDAA: boicottare il film Bianca & Gray, “offende i lupi”

MeteoWeb

Arriverà anche nelle sale italiane già nelle prossime settimane il film-orrore Bianca & Gray, l’ennesima storia cinematografica dove si trasforma in guerra mondiale l’antica leggendaria contrapposizione tra lupi e pecore, che in natura vanta meno problemi che quelli mitizzati dagli uomini nella storia. Il film  – spiega AIDAA in una nota – ripropone la solita storia: lupi che si trasformano in pecore, pecore che giocano con i lupi, capibranco se si azzannano tra loro, e alla fine sullo sfondo la guerra per salvare il mondo vinta dalle pecore ma grazie al lupo Gray che viene trasformato in ariete, non solo nella sua apparenza fisica, ma anche nel suo atteggiamento: un lupo che pensa come un ariete, ma mantiene la furbizia e la forza del lupo“.

Ci rendiamo conto che proponiamo ai piccini, non le fiabe, ma la demonizzazione della figura del lupo uno degli animali più nobili e belli che questo film come altre porcherie che leggiamo trasformano in un animale cattivo e furbo. E’ ora che si capisca – dichiara Lorenzo Croce presidente di AIDAA- che non è demonizzando gli animali ed inventando storie contro natura che si fa del bene ai bambini, già abbiamo l’orrore di cartoni animati come Peppa Pig che presentano come animali felici i maiali, massacrati a milioni tutti i giorni che Dio ha creato, ora le pecore che si salvano e salvano il mondo grazie a un lupo trasformato in ariete. Bata con ste porcherie- conclude Croce- gli animali vanno rispettati nella loro essenza, invitiamo quindi tutti i genitori a boicottare quel film“.