Alluvione Piemonte: venerdì 25 e sabato 26 novembre scuole chiuse in provincia di Cuneo

MeteoWeb

A causa della disastrosa alluvione che sta colpendo il basso Piemonte, le autorità hanno emanato apposito decreto di chiusura delle scuole per i prossimi due giorni in molti Comuni della provincia di Cuneo sia per domani, venerdì 25 novembre, che dopodomani, sabato 26 novembre a partire dal capoluogo, Cuneo, dove saranno sospese anche tutte le attività sportive previste nelle palestre in orario extra scolastico. La Giunta comunale di Cuneo ha altresì ordinato la chiusura, con divieto di accesso, delle piste ciclo-naturalistiche prospicienti il torrente Gesso e il fiume Stura e la chiusura di tutti i campi calcio comunali. Le scuole sono chiuse anche in tutti i comuni interessati dall’esondazione del Tanaro, ma la Prefettura ha invitato i Sindaci di tutta la provincia a valutare seriamente il provvedimento di chiusura delle scuole. Controcorrente i Sindaci di Peveragno e Boves, che hanno deciso di tenere aperte le scuole.