Ausl Toscana Centro: decuplicata in 48 ore la richiesta di vaccini anti-meningite

MeteoWeb

Solo nelle ultime 48 ore è aumentata di 10 volte la richiesta del vaccino contro il meningococco C nel territorio dell’Ausl Toscana Centro. A comunicarlo è la stessa azienda, dopo gli ultimi casi di meningite nella regione. Gli appuntamenti – evidenzia la Ausl – al momento non sono esauriti: alle 14 di oggi sono 977 i posti disponibili e prenotabili attraverso il Cup aziendale. In particolare, nell’area fiorentina è ancora possibile vaccinarsi nei seguenti presidi: distretto di Grassina, presidio territoriale Le Piagge, via dell’osteria 8, poliambulatorio Lungarno Santa Rosa n.8, presidio di San Salvi. Nell’area pistoiese a Villa Ankuri, nella sede di Massa e Cozzile, e a Prato al Dipartimento della prevenzione. In totale gli appuntamenti prenotati sono stati, sempre ad oggi, 1.819 su una disponibilità di 2.796. Da marzo di quest’anno il sistema di prenotazione Telecup è stato esteso a tutti i territori, con un numero dedicato alla prenotazione della vaccinazione. Il numero unico è 840 003 003 da rete fissa, scegliendo il tasto 7 dopo il messaggio di ingresso. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 7.45 alle 18.30 e il sabato dalle 7.45 alle 12.30. La prenotazione può essere effettuata anche da cellulare al numero 199175955. Con questo sistema i cittadini possono scegliere di fare la vaccinazione non solo nel luogo di residenza, ma anche per esempio vicino alla sede di lavoro oltre a poter scegliere l’ambulatorio dove la lista d’attesa in quel momento è minore. Oggi, nel tardo pomeriggio, si riunisce la task force aziendale istituita dall’inizio dell’anno nella Ausl Toscana Centro per coordinare in maniera integrata le azioni della campagna su tutti i territori. Fanno parte della task force la direzione sanitaria, i direttori dei dipartimenti aziendali e i direttori dei presidi ospedalieri. L’incontro è finalizzato a un ulteriore potenziamento delle sedute vaccinali, sia attraverso nuove aperture straordinarie degli ambulatori nei presidi territoriali e nelle Case della Salute, sia con l’incremento del personale che con l’adesione dei medici e dei pediatri di famiglia in questo momento impegnati anche nella campagna di prevenzione contro l’influenza. Le informazioni sulla vaccinazione antimeningococcica sono disponibili sui siti web delle ex Usl di Pistoia, Firenze e Prato.