Clima, Ban Ki-moon telefona a Trump: fiducioso che manterrà gli impegni

MeteoWeb

Il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon ha telefonato al presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump per congratularsi per il suo successo al voto di martedì. Secondo quanto si legge in una nota diffusa dal Palazzo di Vetro, nel corso del colloquio Ban si è detto “fiducioso” che Stati Uniti e Onu “manterranno i loro tradizionali forti rapporti di cooperazione per far avanzare la pace e la sicurezza, lo sviluppo sostenibile ed i diritti umani nel mondo“. Il numero uno del Palazzo di Vetro “ha poi salutato con favore gli appelli all’unità del presidente eletto dopo un’elezione molto combattuta“. Ieri, in un’intervista alla France Presse, lo stesso Ban si era detto fiducioso sul fatto che il nuovo presidente americano non annullerà l’adesione degli Stati Uniti all’accordo sul clima, come sostenuto in questi mesi. Durante la campagna elettorale, Trump non aveva lesinato attacchi all’Onu, minacciando il taglio ai finanziamenti e chiedendo: “Dove avete mai visto le Nazioni Unite? Hanno mai aggiustato qualcosa?“. Poche settimane fa, l’Alto commissario dell’Onu per i diritti umani, Zeid Raad al-Hussein, aveva lanciato un durissimo attacco all’allora candidato repubblicano, definendo la sua eventuale elezione alla Casa Bianca “pericolosa” per il mondo.