Energia, Sardegna: dopo 50 anni il rinnovo del cavo Sa.Co.I che collega Italia e Corsica

MeteoWeb

Dopo 50 anni di vita e attivita’ la connessione elettrica Sa.Co.I. che collega Sardegna, Corsica e Italia si avvia ad essere rinnovato. Terna insieme alla francese Edf, che gestisce la connessione per la Corsica, hanno avviato il progetto per la sostituzione del cavo. Lo annuncia Matteo Del Fante, amministratore delegato Terna, nel corso della presentazione del Polo multitecnologico di Codrongianos. “Qui 50 anni fa, in questo capannone, fu inaugurato un primato tecnologico italiano, qui c’era il polo sardo della linea tripolare che andava in Corsica, lasciava un po’ di energia e poi arrivava in Toscana- spiega Del Fante- la linea andava rinnovata. Quindi, con i colleghi francesi abbiamo avviato un progetto di sostituzione per un nuovo cavo dopo 50anni dal vecchio”. I consumi in Corsica “sono in crescita e le riparazioni del cavo frequenti“, segnala l’ad Terna a margine della presentazione, “con la disponibilita’ di Edf a dare un contributo abbiamo avviato il progetto per la sostituzione del cavo per esportare e vendere energia alla Corsica. Una buona notizia per la Sardegna perche’ si potra’ esportare“.