Energie rinnovabili: le nuove norme studiate da Obama potrebbero avere vita breve con Trump

MeteoWeb

Il dipartimento al Territorio americano ha messo a punto una nuova regolamentazione per accelerare lo sviluppo delle energie rinnovabili in aree di competenza federale. Si tratta di una delle ultime norme in materia energetica che l’amministrazione Obama pubblicherà nelle prossime settimane, ma potrebbe avere vita molto breve, visto che il neoeletto presidente Donald Trump ha posizioni molto diverse da quelle del suo predecessore su clima ed energia. A rendere quanto mai incerte le prospettive della norma studiata dal Bureau of Land Management, la divisione di gestione del territorio del dipartimento, sono anche le parole del presidente della Camera Paul Ryan e del leader di maggioranza al Senato Mitch McConnell, entrambi repubblicani, cosi’ come lo sara’ la maggioranza del Congresso durante l’amministrazione Trump. I due hanno gia’ fatto sapere che rivedere l’agenda energetica e ambientalistica del presidente uscente Obama sara’ una delle prime priorita’ del nuovo Governo.