In Puglia a piedi da Paestum: guida ambientale di 67 anni ha percorso 230 km in 10 giorni

MeteoWeb

Nel momento stesso in cui ho saputo che c’era la convention dell’Aigae (Associazione guide ambientali) in Puglia, ho detto a me stessa che dovevo accettare questa sfida personale“. A dichiararlo e’ la guida ambientale Vienna Cammarota, che e’ arrivata all’Oasi Lago Salso di Manfredonia (Foggia) a piedi dopo essere partita da Paestum. “Il mio intento – ha aggiunto – e’ soprattutto quello di far conoscere la Puglia e i paesi che conoscero’ attraverso le mie escursioni”. Il viaggio di Cammarota si e’ concluso dopo 10 giorni di cammino e 230 chilometri percorsi a piedi. Ad attendere l’ escursionista all’Oasi Lago Salso c’erano le oltre 300 guide ambientali provenienti da tutta Italia, riunite per la prima volta in Puglia per il congresso nazionale organizzato dall’Aigae (Associazione italiana guide ambientali escursionistiche), e dal presidente del Parco del Gargano, Stefano Pecorella. L’evento prevede momenti di formazione e aggiornamento, convegni, tavole rotonde ed escursioni tra le bellezze naturalistiche. “Nel mio viaggio – ha concluso Cammarota – ho voluto visitare anche quei paesi dell’Avellinese colpiti dal terremoto nel 1980. In questo viaggio ho trovato tanta umanita’ e cordialita’ da parte della gente che ho incontrato e con la quale ho fatto amicizia“.