Le Previsioni Meteo dell’Aeronautica Militare: rischio forti temporali al Sud

MeteoWeb

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: il transito di un sistema nuvoloso esteso dai Balcani al Nordafrica porta condizioni di spiccata instabilità sulle regioni centro meridionali. Tempo previsto fino alle 24 di oggiNord: addensamenti nuvolosi sparsi fra Lombardia meridionale, Emilia Romagna e pianure del Veneto con la possibilita’ di qualche debole piovasco; annuvolamenti nel pomeriggio anche sulle aree montuose del Triveneto con qualche breve rovescio e locali deboli nevicate oltre i 1000 metri; nubi e fenomeni in attenuazione serale. Cielo sereno o poco nuvoloso sul restante territorio. Centro e Sardegnamolte nubi sulla Sardegna con piogge e rovesci sparsi sulle aree centro-meridionali dell’isola ma con tendenza ad una spiccata variabilita’ nel corso del pomeriggio; nuvolosita’ estesa sulle altre regioni con precipitazioni sparse, localmente a carattere di rovescio o temporale; fenomeni a carattere piu’ isolato sulla Toscana dove si inizieranno ad avere ampie schiarite dalla serata in graduale estensione al resto del centro. Sud e Siciliamaltempo esteso con piogge e temporali sparsi, piu’ intensi sulle aree peninsulari, in temporanea attenuazione nel corso della tarda mattinata; dal pomeriggio nuovo rapido peggioramento con rovesci e temporali diffusi che interesseranno gran parte del meridionale con fenomeni localmente anche intensi lungo le aree costiere di Campania meridionale, Basilicata tirrenica e Calabria settentrionale. Temperature: massime senza variazioni di rilievo su Valle d’Aosta, Toscana e Friuli-Venezia Giulia, in flessione sul restante territorio. Venti: deboli o moderati da nord nord- ovest su Liguria e aree adriatiche settentrionali, variabili sul restante settentrione; moderati con locali rinforzi dai quadranti meridionali su Sicilia e aree ioniche; da moderati a forti di maestrale sulla Sardegna; deboli dai quadranti settentrionali sul resto del Paese. Mariagitato fino a molto agitato il Mare di Sardegna; da molto mossi ad agitati il Canale di Sardegna, lo Ionio e, dalla serata, il Tirreno centrale settore ovest e lo Stretto di Sicilia; molto mossi il Tirreno meridionale ed il Canale di Sardegna con moto ondoso in aumento su quest’ultimo; da mosso a molto mosso il Mar Ligure; mossi i restanti bacini.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: cielo inizialmente sereno o poco nuvoloso un po’ ovunque, con nuvolosita’ medio-alta in rapida intensificazione a partire dalle regioni occidentali; addensamenti compatti interesseranno dal pomeriggio la Valle d’Aosta ed il settore alpino con associate deboli nevicate oltre i 1000 metri, la Liguria di levante e le aree pianeggianti di Lombardia ed Emilia-Romagna, dove non si escludono deboli piogge in attenuazione serale, mentre sempre in serata, deboli rovesci e qualche temporale potranno interessare i rilievi appenninici ed il settore piu’ occidentale dell’Emilia-Romagna. Centro e Sardegnacondizioni di bel tempo al primo mattino con addensamenti compatti sulle aree appenniniche; durante la mattinata nuvolosita’ in rapida intensificazione con spesse velature a partire dalla Sardegna e regioni tirreniche peninsulari; dal primo pomeriggio la copertura si fara’ piu’ compatta sull’isola e su Toscana e Lazio con precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, in estensione serale alle marche settentrionali ed restanti aree appenniniche centrali, mentre un’attenuazione dei fenomeni e’ attesa sulla Sardegna. Sud e Siciliaal mattino ancora molte nubi compatte su Sicilia settentrionale, Calabria, Puglia ed aree costiere di Molise e Basilicata con rovesci e temporali localmente anche intensi lungo le coste tirreniche dell’isola e della Calabria; durante la mattinata graduale attenuazione dei fenomeni su Basilicata e regioni adriatiche con residui rovesci e qualche temporale pomeridiano sulla Calabria. Dalla serata nuovo peggioramento a partire dalle regioni tirreniche con temporali diffusi sulla Campania. Temperature: minime stazionarie sul nord-ovest, in diminuzione sul resto del territorio; massime senza variazioni di rilievo su Emilia-Romagna, Lazio meridionale e Campania, in flessione altrove, piu’ marcata su Calabria e Sicilia. Venti: forti di maestrale sulla Sardegna; moderati nordoccidentali con locali rinforzi sulla Sicilia e Calabria con locali rinforzi dal serata sul settore occidentale dell’isola; deboli nordoccidentali sul restante centro-sud con locali rinforzi sulle coste adriatiche; deboli di direzione variabile al nord. Marimolto agitati il Mare e Canale di Sardegna; da agitato a localmente molto agitato lo Stretto di Sicilia; agitato lo Ionio ed il basso Tirreno; da molto mossi ad agitati il Tirreno meridionale, molto mossi il Mar Ligure ed il Tirreno contro-settentrionale, quest’ultimo con deciso aumento del moto ondoso dalla serata; da mosso a molto mosso l’Adriatico, con moto ondoso in attenuazione serale sul settore settentrionale e centrale.