L’uragano Otto ha effettuato il “landfall” in Nicaragua

MeteoWeb

L’uragano Otto ha effettuato il “landfall” nel sudest del Nicaragua con venti che soffiano 175 km/h: lo ha reso noto il servizio emergenze del Costa Rica, che attende il passaggio della tempesta. L’occhio dell’uragano, di categoria due, ha toccato terra sulla costa caraibica a sud della città di Bluefields e vicino al confine del Costa Rica. Entrambi i paesi hanno proceduto all’evacuazione di migliaia di persone dalle zone a rischio e hanno ordinato la chiusura delle scuole. L’uragano Otto ha già causato quattro morti nel suo passaggio a Panama. A El Salvador la protezione civile è stata posta in stato di allerta.