Maltempo: Coldiretti Alessandria conta i danni, sono ingenti

MeteoWeb

Campagne sott’acqua, stalle allagate, serre inondate e semine a rischio. Coldiretti Alessandria conta gli “ingenti danni” causati dal Maltempo degli ultimi giorni. Ingenti quelli che si sono verificati a causa dell’esondazione del fiume Bormida, nella zona dell’Acquese in particolare, e nell’Alessandrino, nelle frazioni limitrofe alla citta’ costeggiate dal Tanaro. “Coldiretti Alessandria in queste ore e’ impegnata nella verifica dei danni e nell’assistenza alle imprese colpite anche per verificare se esistono le condizioni per la dichiarazione dello stato di calamita'” spiega il direttore Leandro Grazioli. La situazione riporta in primo piano la necessita’ della messa in sicurezza dei corsi d’acqua in generale. “Il progressivo abbandono del territorio e il processo di urbanizzazione spesso incontrollata non accompagnato da un adeguamento della rete di scolo delle acque sono alla base dei problemi idrogeologici, ecco perche’ e’ necessario intervenire per invertire una tendenza che mette a rischio la sicurezza del Paese. – afferma il presidente della Coldiretti di Alessandria, Roberto Paravidino – Una situazione aggravata proprio dai cambiamenti climatici che si manifestano con sempre maggiore frequenza”.