Perchè le donne mangiano di più durante il ciclo mestruale?

MeteoWeb

Durante la sindrome premestruale le donne vengono letteralmente colpite da frequenti ed incontrollabili attacchi di fame ai quali non riescono proprio a resistere; perchè ciò avviene?

Uno studio ha calcolato le calorie extra assunte in media dalle donne durante la sindrome premestruale e i risultati del conteggio sono stati a dir poco significativi.

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Annals of Endocrinology e a condurla sono stati i ricercatori della  National Institute of Nutrition and Food Technology in Tunisia.

Gli esperti hanno coinvolto ai fini dello studio, trenta donne , di età compresa tra i 18 e i 45 anni: è emerso che  tra il primo e il terzo giorno di ciclo venivano consumate una media di 1688 calorie al giorno, ma che nei tre giorni precedenti queste aumentavano di 476 unità, e più della metà erano dettate da uno sfrenato consumo di carboidrati.

Tutto questo squilibrio è ovviamente da additare ai cari vecchi ormoni e ai loro sbalzi:  livelli di seratonina nel corpo tendono infatti a calare ma aumentando le dosi di carboidrati si compensa questo deficit.

I ricercatori hanno inoltre rilevato come non aumenti in questa particolare fase la mole dei pasti principali, ma viene lasciato più spazio agli spuntini: “cioccolato e dolci vengono infatti consumati in maniera compulsiva”.