Terremoto Centro Italia, inchiesta di Rieti: aperti 3 fascicoli

MeteoWeb

La procura di Rieti ha aperto tre i fascicoli nell’ambito dell’inchiesta avviata a seguito del terremoto che ha colpito il Centro Italia il 24 agosto. Il primo fascicolo, il principale, che ipotizza il reato di disastro colposo, e’ stato assegnato dal procuratore capo Giuseppe Saieva a quattro pubblici ministeri (Cambi, Maruotti, Francia e Gammarota). Due fascicoli, con la stessa ipotesi di reato sono stati assegnati al pm Rocco Maruotti. Un quarto fascicolo, assegnato al pm Luana Bennetti, con l’ipotesi di reato di diffamazione a mezzo stampa, riguarda la vignetta pubblicata da ‘Charlie Hebdo’. In tutti e quattro le inchieste il Comune di Amatrice risulta parte offesa. In nessun caso ci sarebbero iscritti nel registro degli indagati.