Terremoto, da tutto il mondo per laurearsi in Geologia all’Università di Camerino: “il futuro non crolla”

MeteoWeb

L’Università di Camerino, prestigioso Ateneo fondato nel 1336, ha subito un duro colpo in seguito ai forti terremoti di fine ottobre 2016. Non ci sono stati danni alle strutture accademiche, però alcuni stabili dove erano alloggiati gli studenti sono risultati inagibili. Inoltre la convivenza con il sisma non è facile.

Fin da subito l’Università ha mandato un messaggio di coraggio e appoggio ai suoi studenti, usando lo slogan “il futuro non crolla”. Da qualche giorno è attiva anche una pagina internet dalla quale si possono acquistare le magliette con sopra riportato questo messaggio. Dal loro acquisto si raccoglieranno fondi a sostegno del progetto volto all’edificazione di collegi per studenti meritevoli.

Attualmente la UNICAM è suddivisa in cinque scuole, ed è frequentata da oltre seimila studenti.  E’ presente anche una sezione di Geologia, una delle più prestigiose d’Italia. Da questa Università provengono molti studi scientifici che hanno permesso di approfondire le conoscenze sulla geologia dell’Italia: gli Studi Geologici Camerti sono l’esempio più importante, un punto di riferimento per ricercatori e studenti del settore.

Pochi giorni fa ha avuto una certa ripercussione mediatica sulla stampa locale la laurea in Geologia conseguita da due studenti internazionali, uno statunitense ed un cinese, presso la Unicam. Lo studente americano è stato accettato per il dottorato di ricerca in Scienze della Terra che svolgerà presso la Unicam.

Il Ministro dell’Istruzione Giannini ha visitato recentemente l’Ateneo di Camerino ed ha annunciato che saranno stanziati 10 milioni di euro a favore di questa Università.