Violenta scossa di terremoto al largo di El Salvador e Nicaragua, allerta tsunami [LIVE]

MeteoWeb

Una scossa di terremoto magnitudo 7 si è verificata al largo di El Salvador, in America centrale, alle ore 19:43 ora italiana: lo ha reso noto il servizio geologico statunitense USGS. Il sisma ha avuto epicentro a 149 km sud-sudovest da Puerto El Triunfo, El Salvador, ed ipocentro a 10,3 km di profondità. Non si hanno al momento notizie di danni a persone o cose. A causa del sisma sono stati evacuati diversi edifici pubblici per rischio di crolli.

Il governo del Nicaragua ha emesso l’allerta tsunami: lo annuncia la first lady e portavoce del governo del Nicaragua, Rosario Murillo. “Secondo il nostro protocollo, siamo obbligati a decretare l’allerta tsunami informativa per tutta la costa del Nicaragua sul Pacifico“.

Pericolose onde di tsunami sono possibili sulle coste situate entro i 300 chilometri dall’epicentro del terremoto” di magnitudo 7 che ha colpito poco fa i Paesi dell’America centrale. È l’avvertimento del centro per il monitoraggio degli tsunami nel Pacifico.

Proprio oggi l’uragano Otto, di categoria 2, aveva toccato terra vicino alla costa sudorientale del Nicaragua, dove migliaia di persone erano già state evacuate in vista dell’arrivo della perturbazione.

Il sisma è stato avvertito in tutto il Guatemala: lo riferisce il direttore dell’istituto nazionale di sismologia, vulcanologia, meteorologia e idrologia del Guatemala, Edi Sanchez. Scossa percepita nettamente anche nella capitale del Nicaragua, Managua, ed anche in Costa Rica.