Aereo russo scomparso dai radar: avaria la probabile causa del disastro sul mar Nero

MeteoWeb

La probabile causa del disastro aereo che ha coinvolto un velivolo militare russo con 91 persone a bordo, decollato alle 4 del mattino dalla citta’ di Adler, a poca distanza da Soci sul mar Nero, e diretto in Siria, sarebbe stata un’avaria. Una fonte russa sottolinea che l’equipaggio del Tupolev Tu-154 era composto da piloti esperti e che “il disastro con ogni probabilita’ e’ stato provocato da un guasto durante la fase di decollo“.

Rottami dell’aereo e effetti personali dei passeggeri sono stati rinvenuti a 12-14 km dalla costa.