Ministro Galletti: il 2017 preoccupa ma l’augurio è che sia un anno di pace

MeteoWeb

Entriamo nel 2017 con una forte preoccupazione per gli episodi di terrorismo e per le condizioni a livello internazionale. Il nostro Paese e’ preparato anche al peggio pur avendo la certezza che il 2017 sara’ un anno di pace, e’ un augurio“. Lo ha detto il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, a margine della Marcia della pace a Bologna. Per il ministro, originario della citta’ emiliana, “e’ un orgoglio che la marcia della pace oggi tocchi proprio Bologna. Una manifestazione molto partecipata che vuol dire che oggi sentiamo piu’ di prima il bisogno di pace, sentiamo il bisogno di vivere in comunita’ gli uni con gli altri, di cambiare le proprie opinioni e di avere rispetto gli uni degli altri“.