Aviaria: livello di allerta massimo in Corea del Sud

MeteoWeb

Livello massimo di allerta per l’influenza aviaria in Corea del Sud: il provvedimento comporta mezzi supplementari per lottare contro un’epidemia che ha già comportato l’abbattimento di oltre il 10% dei volatili del Paese. I primi casi sono stati confermati lo scorso 18 novembre in una fattoria del centro del Paese, poi è stata accertata la diffusione ad altri allevamenti: sedici milioni di polli e anatre sono stati abbattuti. La più grave epidemia da influenza aviaria in Corea del Sud finora risale al 2014, quando sono stati abbattuti circa 14 milioni di volatili.