Cacciatore morto in Molise: si è sparato accidentalmente

MeteoWeb

I Carabinieri della Compagnia di Larino (Campobasso) hanno fatto luce sulla dinamica dell’incidente verificatosi ieri pomeriggio a Morrone del Sannio (Campobasso) in cui ha trovato la morte un cacciatore. Secondo quanto verificato dai militari, l’uomo di 69 anni di Paliano, in provincia di Frosinone, mentre stava camminando tra i boschi del paese, è scivolato in un dirupo cadendo al suolo. Dal suo fucile sono partiti due colpi che lo hanno ferito all’altezza di un braccio. Alcuni amici che si trovavano in un’altra zona della macchia mediterranea, pur avendo sentito l’arma da fuoco, hanno pensato in un primo momento all’attivita’ di caccia. Solo dopo, non vedendolo tornare, lo hanno cercato insieme ai Vigili del Fuoco e trovato a terra già morto. I soccorritori, arrivati sul posto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Già nelle prossime ore la Procura di Larino (Campobasso) dovrebbe rilasciare il nulla osta per i funerali. La salma è stata sottoposta nella tarda serata di ieri a ispezione cadaverica nel cimitero di Morrone del Sannio dove è stata composta dopo il ritrovamento.