Cina: esplosione in miniera, 5 morti e 6 lavoratori ancora intrappolati

MeteoWeb

Sono cinque al momento i morti confermati, e sei i lavoratori ancora intrappolati nella miniera di carbone nella provincia di Hubei, nella Cina centrale, dopo un’esplosione di gas. L’incidente è avvenuto nella tarda serata di ieri presso la Xinjia Coal Mine nella contea di Badong, mentre erano al lavoro 46 minatori, 16 dei quali si trovavano nell’area dove è avvenuta l’esplosione. Cinque di essi sono stati estratti vivi, mentre degli 11 rimasti intrappolati, al momento, sono 5 i corpi senza vita recuperati. Continuano le operazioni di soccorso nella speranza di salvare gli altri minatori.