Europa-Regioni, Cretu: “Sul terremoto forte segnale di appoggio all’Italia”

MeteoWeb

Questa proposta di cambiare il regolamento per la politica di coesione 2014-2020 e’ un forte segnale di sostegno all’Italia. Ho chiesto ai co-legislatori (Consiglio e Parlamento Ue) di adottarla velocemente, in modo che maggiori finanziamenti possano arrivare al piu’ presto alle aree colpite” dal terremoto. Cosi’ il commissario europeo per le Politiche regionali Corina Cretu, sulla proposta adottata ieri dalla riunione dei commissari Ue e annunciata pubblicamente ieri sera, nel suo intervento ad un dibattito sul terremoto in Italia, al Parlamento europeo. L’emendamento, che modifica il regolamento per le politiche di coesione, per finanziare fino al 100% le operazioni di ricostruzione in seguito alle catastrofi naturali con i Fondi europei di sviluppo regionale (Fesr), “aiutera’ il ripristino di infrastrutture essenziali, edifici pubblici e monumenti storici”, spiega Cretu.