Fisica: le onde gravitazionali la scoperta dell’anno per “Science”

MeteoWeb

Nessun dubbio: la scoperta delle onde gravitazionali è il passo avanti del 2016 per ‘Science‘. La scoperta, annunciata ufficialmente l’11 febbraio di quest’anno, conferma la previsione fatta un secolo fa da Albert Einstein nella Teoria della relatività generale. E “ha scioccato il mondo scientifico”, spiega Adrian Cho su ‘Science’. Fino ad ora le onde gravitazionali non erano mai state ‘trovate’, invece nel febbraio scorso gli scienziati che lavoravano con il Laser Interferometer Gravitational-Wave Observatory, o Ligo, hanno annunciato l’evidenza di onde create 1,3 mld di anni luce fa, compatibile con la coalescenza di due buchi neri. L’annuncio è stato dato in due conferenze stampa in contemporanea, a Washington (Stati Uniti), e a Cascina (Pisa, Italia). Un’impresa collettiva che, secondo ‘Science’, spicca su tutte le scoperte realizzate nel 2016. (AdnKronos)