Francia, Segolene Royal inaugura il primo chilometro di strada con pannelli solari

MeteoWeb

In Normandia è stato inaugurato questa mattina il primo chilometro di strada solare al mondo. La ministra dell’Ambiente francese, Segolene Royal, è andata a Tourouvre-au-Perche, nel Nord della Francia, dove ha percorso questo primo tratto sperimentale e ha annunciato la volontà di utilizzare questa tecnologia anche in altre località del Paese. La strada solare è il risultato di una tecnologia finora inedita ma i cui costi, 5 milioni di euro per un chilometro, sono al momento proibitivi per un utilizzo generalizzato. Finanziato dallo stato e realizzato dalle società Wattway e CEAT Tech, i lavori di questo tratto di pavimentazione fotovoltaica sono stati avviati nell’ottobre scorso. Il comune di Tourouvre-au-Perche tutto è tranne che il più soleggiato della Francia – spiega Le Figaro – ma si trova nei pressi della fabbrica dei pannelli fotovoltaci e quindi ha permesso agli ingegneri di seguire senza difficoltà i lavori. Il prototipo resterà sotto osservazione per due anni per verificare che il rivestimento protegga in modo sufficiente le cellule fotovoltaiche dal peso delle auto, assicurando al tempo stesso una tenuta di strada sufficiente. Inoltre è dimostrato che i pannelli piazzati orizzontalmente e non in pendenza (come sui tetti delle case) producano meno energia, questione alla quale gli ingegneri cercano di dare nuove risposte.