Incidente nel porto di Messina: fuori pericolo il marittimo Ferdinando Puccio

MeteoWeb

È fuori pericolo e ha lasciato il reparto di Rianimazione Ferdinando Puccio, il marittimo rimasto coinvolto nel grave incidente verificatosi lo scorso 29 novembre a Messina, a bordo della nave “Sansovino”. Dopo lo scioglimento della prognosi, il paziente è stato trasferito stamattina nel reparto di Neuroriabilitazione per Gravi Cerebrolesioni Acquisite (GCA) dell’IRCCS-Piemonte, dove ha iniziato la riabilitazione neurocognitiva e motoria. Se le sue condizioni di salute continueranno a migliorare, il signor Puccio sarà dimesso mercoledì.
Nella stessa giornata sarà dimesso anche l’altro marittimo, Antonino Lombardo, ricoverato invece nel reparto di Medicina d’Urgenza.