Le Previsioni Meteo dell’Aeronautica Militare: stabilità in tutto il Paese negli ultimi giorni dell’anno

MeteoWeb

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: pressione alta e livellata con condizioni di tempo stabile e soleggiato su maggior parte della penisola. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: generali condizioni di bel tempo, con locali addensamenti sulla Liguria. Nubi alte e sottili in graduale aumento sul settore occidentale. Dalla sera aumento delle nubi piu’ consistente sul Trentino Alto Adige con deboli nevicate solo sulle zone di confine. Durante la notte qualche banco di nebbia sulla pianura veneta, emiliana e bassa Lombardia. Centro e Sardegnasole e cielo sereno sulle regioni peninsulari, dalla sera aumento della copertura per velature. Al primo mattino formazione di foschie dense e nebbia in banchi sulle zone pianeggianti della Toscana. Sulla Sardegna cielo con poche nubi ma in aumento dalla serata per nubi basse sulle zone occidentali. Sud e Sicilia: cielo parzialmente nuvoloso sulla parte settentrionale dell’isola; cielo sereno sulle altre zone del meridione con velature in aumento inizialmente su Campania e Molise. Temperature: in lieve aumento al centro-sud; stazionarie al nord seppur superiori alle medie del periodo. Venti: moderati dai quadranti settentrionali su Puglia e coste ioniche delle altre regioni; deboli variabili sulle altre zone. Marida mosso a molto mosso lo Ionio; mossi mare e canale di Sardegna e Stretto di Sicilia; poco mossi i restanti bacini.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: cielo in prevalenza sereno ma con formazioni nebbiose al primo mattino e nottetempo lungo il corso del Po e sulla pianura veneta. Centro e Sardegnanubi basse e compatte al primo mattino su Toscana e Sardegna, in successivo dissolvimento. Bel tempo altrove con cielo in prevalenza sereno a parte temporanei annuvolamenti nel corso della mattina sulle Marche in trasferimento nel pomeriggio-sera all’Abruzzo dove non si escludono locali piovaschi. Sud e Sicilia: cielo sereno sulla Sicilia ed estese velature in transito sulle regioni peninsulari al primo mattino; seguira’ un moderato aumento della copertura nuvolosa specie su tutto il settore costiero tirrenico, Molise e Puglia. Su queste ultime due regioni sono attese deboli piogge nel corso del pomeriggio in estensione serale al settore ionico calabrese ed a quello tirrenico siciliano. Temperature: minime in deciso calo al nord ad eccezione della Valpadana dove saranno stazionarie. In calo, ma meno marcato, sulle regioni centrali peninsulari, mentre risulteranno in lieve aumento sul resto della penisola. Massime stazionarie su Valpadana, Toscana, Calabria ed isole maggiori; in diminuzione sul resto della penisola. Venti: in prevalenza deboli settentrionali. Dal pomeriggio rinforzi su Puglia e settore ionico della Calabria. Mariinizialmente da mossi a molto mossi Ionio e mar di Sardegna ma con moto ondoso in temporanea attenuazione sullo Ionio; poco mossi gli altri mari con moto ondoso in generale aumento con tendenza a localmente agitato a fine giornata su Adriatico meridionale e Ionio.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. MERCOLEDI’ 28 Nord: persistono condizioni di tempo stabile con cielo in prevalenza sereno e qualche isolato banco di nebbia in Valpadana. Centro e Sardegnasi conferma una giornata di bel tempo. A fine giornata formazioni di nubi sparse tra Marche meridionali ed Abruzzo. Sud e Sicilia: iniziale bel tempo su gran parte del meridione. Seguiranno un po’ di nubi in transito sulla Puglia con deboli fenomeni e successiva temporanea intensificazione delle nuvolosita’ a fine giornata tra Molise, Campania e Basilicata con qualche rovescio a carattere sparso associato. Temperature: minime stazionarie sulla Sicilia ed in generale diminuzione sul resto della penisola; in lieve aumento sull’arco alpino, senza variazioni di rilievo sul aree adriatiche centrali ed in calo altrove. Venti: in prevalenza settentrionali, moderati sull’arco alpino, da moderati a localmente forti su Puglia e Calabria ionica, deboli sul resto del Paese con rinforzi a fine giornata su Abruzzo e Molise. Mariagitati Adriatico meridionale e Ionio; da mossi a molto mossi Adriatico centrale e Stretto di Sicilia; da poco mossi a mossi gli altri mari con moto ondoso in aumento sul Tirreno meridionale settore orientale. GIOVEDI’ 29: ancora condizioni di bel tempo al centro-nord con formazioni nebbiose al primo mattino e nottetempo sulle aree pianeggianti settentrionali. Dalla serata nubi basse in arrivo su nord-est e regioni meridionali peninsulari, sulle quali, in particolare sulle coste ioniche, non si escludono deboli piogge. VENERDI’ 30: ancora prevalenza di tempo stabile ma con nubi basse al mattino su Romagna ed aree interne tra Toscana ed Umbria e qualche banco di nebbia in Valpadana. Nubi sparse al sud al mattino seguite da generale rasserenamento. A fine giornata ancora nebbia sulla pianura padano veneta ma piu’ estesa e compatta. SABATO 31 DOMENICA 1 GENNAIO: nubi basse in arrivo su coste occidentali della Sardegna e settore tirrenico della Sicilia ma senza fenomeni associati. Prevalenza di cielo sereno sul resto della penisola ma con estese formazioni nebbiose in Valpadana.