Le Previsioni Meteo dell’Aeronautica Militare: torna il maltempo, piogge diffuse e abbondanti nevicate

MeteoWeb

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: un flusso moderatamente perturbato interessa le estreme regioni del sud; sulle altre zone la pressione si mantiene su valori alti e livellati. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: condizioni di bel tempo ma con riduzioni di visibilita’ sulla Pianura Padana per foschie dense e nebbia in banchi dopo il tramonto. Centro e Sardegnasole e cielo sereno; addensamenti sulle regioni adriatiche ma senza fenomeni. Sud e Siciliamolte nubi su Sicilia e Calabria con rovesci e temporali sulla Calabria ionica e Sicilia orientale con fenomeni in attenuazione dalla sera. Cielo sereno o poco nuvoloso sulle altre regioni. Temperature: stazionarie su Sicilia e Calabria, in flessione su tutte le restanti regioni. Venti: forti orientali sulla Sicilia; moderati orientali su regioni meridionali peninsulari e Sardegna; deboli variabili sulla altre zone. Marigrosso lo Stretto di Sicilia; agitati i bacini meridionali; molto mosso il Tirreno centrale; mossi i restanti mari.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: cielo sereno o poco nuvoloso seppur in presenza di nebbie estese al mattino e dopo il tramonto sulla Pianura Padana centro-orientale e sulle coste adriatiche di Veneto ed Emilia Romagna. Locali formazioni nuvolose basse tenderanno ad interessare la Liguria mentre nel corso della giornata nubi alte e sottili si porteranno dalle aree alpine verso le zone pianeggianti. Centro e Sardegnabel tempo sulle regioni peninsulari a parte foschie dense al mattino e poi dalla sera lungo le coste della Marche e localmente nelle zone interne. Dal tardo pomeriggio atteso un aumento della nuvolosita’ su Toscana e Umbria ma senza fenomeni di rilievo associati. Poche nubi sulla Sardegna centro-occidentale, mentre il resto dell’isola sara’ ancora interessato da addensamenti compatti che saranno in grado di dar luogo a precipitazioni dal pomeriggio inoltrato sul settore meridionale. Sud e Siciliaampio soleggiamento su regioni peninsulari e Sicilia, salvo qualche addensamento compatto che ancora insistera’ sulla sulla porzione piu’ orientale e meridionale dell’isola; dal pomeriggio aumento della copertura medio-alta sulla Sicilia. Temperature: minime in lieve calo su Pianura Padana ed al centro-sud peninsulare, piu’ deciso sulla Sicilia; in tenue aumento sulle aree alpine e prealpine; senza variazioni di rilievo altrove. Massime in diminuzione su Val Padana e regioni centrali tirreniche; in lieve rialzo sulle regioni ioniche; stazionarie sul resto del Paese. Venti: da moderati a localmente forti orientali o sud-orientali sulle due isole maggiori; deboli dai quadranti settentrionali sulle regioni ioniche peninsulari; deboli di direzione variabile altrove. Marida poco mossi a mossi Adriatico e Ionio settentrionale; mossi o molto mossi Ligure e Tirreno a parte il settore orientale di questo ultimo tratto di mare che risultera’ agitato; da agitati a molto agitati il mare e canale di Sardegna e lo Stretto di Sicilia.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. LUNEDI’ 19 Nord: nuvolosita’ sempre piu’ estesa e compatta con precipitazioni da sparse a diffuse a partire dalle ore serali che su Liguria, basso Piemonte ed Appennino settentrionale assumeranno caratteristica nevosa a quote di bassa collina. Centro e Sardegnacielo molto nuvoloso o coperto su tutte le regioni con piogge e temporali diffusi sulla Sardegna, specie settore orientale e settentrionale dell’isola, in estensione dal pomeriggio al Lazio e dalla sera-notte al resto del centro peninsulare. Sempre in nottata attese nevicate nelle zone interne di Abruzzo, Marche e Umbria meridionali fino a ridosso dell’area Reatina. Sud e Siciliarapido aumento della nuvolosita’ dalla Sicilia verso il sud peninsulare con piogge o rovesci al mattino sul settore centro-occidentale dell’isola in estensione dal pomeriggio a Campania, Basilicata tirrenica, Calabria, Molise e Puglia settentrionale. Temperature: massime e minime in diminuzione al centro ed al nord ed in lieve aumento sul resto del territorio. Venti: deboli variabili al nord con tendenza a divenire deboli o moderati nord-orientali sulle coste dell’alto Adriatico e sulla Liguria. Dal pomeriggio-sera tendenza ad ulteriori rinforzi sul Ponente ligure; di provenienza meridionale altrove con intensita’ in prevalenza moderata ma con tendenza a divenire forti o molto forti su Sicilia, Sardegna, coste di Toscana e Lazio e sulla Calabria ionica. Marimossi Adriatico e Ionio centro-orientale; molto mossi i rimanenti mari ad eccezione del mare e canale di Sardegna, Stretto di Sicilia e Tirreno occidentale che risulteranno agitati. Dal pomeriggio-sera ulteriore intensificazione del moto ondoso di tutti i mari fino al risultare molto agitati Tirreno, Ligure settore ovest, Ionio orientale, Stretto di Sicilia e mare e canale di Sardegna. MARTEDI’ 20: condizioni all’insegna del tempo perturbato al settentrione con piogge diffuse e nevicate anche abbondanti sulle zone alpine centro-occidentali e, a bassa quota, su Piemonte meridionale, Liguria e settore occidentale dell’Emilia Romagna. Parziale attenuazione dei fenomeni solo per fine giornata. Piogge o temporali caratterizzeranno lo stato del tempo sia sulla Sardegna che sulle regioni peninsulari ma con tendenza a parziale miglioramento durante la seconda parte della giornata sul settore settentrionale dell’isola e su Toscana, Umbria e Lazio. Piogge o temporali diffusi anche al sud ma in miglioramento dalla tarda mattinata sulla Sicilia e, dal pomeriggio, ma in forma piu’ marginale, su Campania e settori tirrenici di Basilicata e Calabria. MERCOLEDI’ 21: ancora maltempo al nord-ovest e lungo le regioni adriatiche con tendenza ad interessare il settore ionico e nuovamente la Sicilia. Piogge intermittenti attese anche sulla Sardegna. Migliora per fine giornata sulle regioni nord-occidentali. GIOVEDI’ 22VENERDI’ 23: nuvolosita’ piu’ estesa e compatta sulle due isole maggiori con piogge o rovesci soprattutto nella giornata di giovedi’ e nubi alternate a schiarite sul resto del Paese con piogge deboli ed intermittenti su regioni centrali e meridionali adriatiche, aree ioniche e Sicilia. Piu’ stabile Il tempo sul resto del territorio anche se in presenza di nubi temporaneamente diffuse.