Marte: problemi a trapano di Curiosity, colpa di un detrito

MeteoWeb

Il rover NASA Curiosity è alle prese con un malfunzionamento del trapano che trivella le rocce di Marte. Secondo le prime analisi, il problema potrebbe essere causato da un detrito incastrato in un motore che muove lo strumento. Jim Erickson, responsabile della missione, ha spiegato che la natura del detrito è ignota: potrebbe trattarsi di un sassolino marziano oppure di un frammento che Curiosity si è portato dietro nel suo viaggio dal nostro pianeta. Il gruppo di indagine è ancora al lavoro per ripristinare il funzionamento dello strumento. E’ ancora troppo presto per stabilire se il problema potrà essere completamente risolto o se rischia di compromettere la futura attività scientifica del rover.