Pavia, incendio in raffineria ENI: Arpa, situazione dell’aria stabile nella zona dell’incendio

MeteoWeb

Anche oggi dai dati registrati dalle centraline di qualità dell’aria di Arpa Lombardia situate nell’area intorno alla raffineria Eni (a Galliavola, Sannazzaro, Ferrera Erbognone, Cornale, oltre il Po e Pavia Folperti) non si osserva alcun fenomeno significativo di aumento dei valori correlabile all’incendio. Lieve innalzamento dei livelli delle polveri sottili in linea con quanto riscontrato in generale su tutta la regione, a causa delle condizioni di stabilità atmosferica in corso.