Previsioni Meteo Aeronautica Militare, dopo Capodanno peggiora al centro/nord: tornano le piogge nei primi giorni di Gennaio 2017

MeteoWeb

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: l’alta pressione domina sulle regioni settentrionali e sulle centrali tirreniche mentre le regioni del medio-basso Adriatico, quelle joniche e la Sicilia sono soggette ad un flusso di correnti settentrionali fredde dai Balcani e moderatamente instabili. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: prevalenti condizioni di tempo stabile e soleggiato cielo sereno con formazioni di foschie dense e banchi di nebbia da dopo il tramonto fino al primo mattino con temperature anche negative nella pianura padano-veneta e lungo i litorali emiliano-romagnoli. Centro e Sardegnasereno o poco nuvoloso specie sulle regioni tirreniche mentre nubi piu’ compatte sono attese sulle regioni adriatiche, sulle zone interne appenniniche e sulla Sardegna orientale in un contesto comunque asciutto. Formazioni di locali foschie dense sulle zone pianeggianti e nelle maggiori vallate del centro da dopo il tramonto al primo mattino. Sud e Sicilia: su Puglia, Molise, Basilicata, zone interne della Campania, Calabria jonica e settori orientali e settentrionali della Sicilia cielo generalmente molto nuvoloso con isolate e locali precipitazioni sparse, localmente anche a carattere di rovescio che assumeranno carattere nevoso sulle zone appenniniche. Attenuazione delle nubi su Puglia, Molise, Basilicata e zone interne campane dalla sera. Sulle coste della Campania, quelle tirreniche della Calabria e Sicilia centro meridionale cielo sereno o poco nuvoloso. Temperature: massime di oggi, in aumento sulle regioni centrali; in diminuzione in Pianura Padana; senza variazioni altrove. Minime di domani: in generale aumento al centro-sud, senza variazioni di rilievo altrove. Venti: forti settentrionali sul Molise, Puglia, Calabria e Sicilia in lieve attenuazione serale; moderati localmente forti su Marche, Abruzzo, Campania, Basilicata e Sardegna orientale in attenuazione serale; deboli localmente moderati sulle restanti regioni centrali; deboli variabili al nord. Mariagitati il Tirreno meridionale, lo Jonio, lo Stretto di Sicilia (settore orientale) ed basso Adriatico; molto mossi localmente agitati il Tirreno centrale, il medio Adriatico ed il Mare di Sardegna; da poco mossi a localmente mossi i restanti mari.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: condizioni di bel tempo ovunque con nebbie diffuse al mattino e nottetempo sulla Pianura Padana settentrionale e lungo i litorali di Veneto e Romagna. Centro e Sardegnacielo generalmente sereno con transito di nubi medio-alte sulle aree peninsulari nel pomeriggio. Sud e Sicilia: iniziali annuvolamenti compatti sulle aree appenniniche di Molise, Puglia settentrionale e Calabria e sulla Sicilia settentrionale con qualche sporadico fenomeno nevoso su queste ultime due oltre i 900 metri, in successiva decisa attenuazione; ampio soleggiamento e scarsissima nuvolosita’ altrove. Temperature: minime in lieve calo sulla Pianura Padana, in aumento sulle regioni centrali e sulle aree alpine, generalmente stazionarie altrove; massime in rialzo al centro-sud e su Alpi e Prealpi, stazionare su pianura padano-veneta e Sicilia. Venti: deboli settentrionali al centro-sud con locali rinforzi sulle aree joniche; deboli di direzione variabile al nord. Marimolto mossi lo Jonio, il tirreno meridionale e lo Stretto di Sicilia con moto ondoso in attenuazione; mossi il Mare ed il Canale di Sardegna, il Tirreno centrale ed il medio Adriatico tendenti a poco mossi; poco mossi a mossi i restanti bacini.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. DOMENICA 1 Nord: nubi basse su Piemonte meridionale e Liguria centro -orientale; cielo pressoche’ sereno altrove con banchi di nebbia sulla Pianura Padana al mattino e dopo il tramonto. Centro e Sardegnanuvolosita’ in graduale intensificazione su sardegna centro-occidentale, Toscana ed Umbria; ampio soleggiamento sulla altre zone con qualche addensamento serale sull’alto Lazio. Sud e Sicilia: condizioni di bel tempo ovunque anche se con presenza di nubi sparse su Sicilia, coste tirreniche e Puglia meridionale. Temperature: minime e massime in aumento al sud, sulla Sardegna e sulle regioni centrali adriatiche, senza variazioni di rilievo sul resto del Paese. Venti: deboli in genere dai quadranti occidentali al centro-sud, da quelli settentrionali su Sicilia e Puglia; deboli di direzione variabile al nord. Marimossi il basso Adriatico e lo Jonio; da poco mossi a mossi il medio Adriatico, il Mar Ligure, il Tirreno centrale e lo Stretto di Sicilia; poco mossi i restanti bacini. LUNEDI’ 2: molte nubi medio-basse al mattino sulla Pianura Padana, levante ligure, aree appenniniche e regioni centro-meridionali tirreniche con associati rovesci sulla Toscana settentrionale; cielo pressoche’ sereno altrove. Dal pomeriggio tendenza a peggioramento con ulteriore intensificazione della nuvolosita’ dapprima al nord e poi anche sulle regioni centrali, con precipitazioni diffuse dalla serata su Toscana, Umbria e Lazio e prime piogge anche sulla Campania. MARTEDI’ 3: cielo sereno al nord con poche nubi limitate ai rilievi alpini; maltempo diffuso al centro-sud, specialmente tirrenico, con piogge e temporali sulle regioni centrali, Campania e Molise e neve sull’Appennino centrale; dal pomeriggio tendenza a miglioramento al centro con schiarite su Sardegna, Toscana, Umbria e Marche. MERCOLEDI’ 4 e GIOVEDI’ 5: ancora maltempo al primo mattino su Campania, Puglia, Calabria e Sicilia, ma in miglioramento pomeridiano; ampio soleggiamento altrove con annuvolamenti sulle aree alpine e Sardegna occidentale. Nella giornata di giovedi’ nuvolosita’ in graduale aumento su Liguria, Toscana, Emilia-Romagna occidentale e basso Piemonte; bel tempo altrove.