Prezzi benzina, diesel e gpl: ancora ritocchi in salita

MeteoWeb

Prezzi benzina, diesel e gpl – Non si sono fermati i movimenti in salita sulla rete carburanti italiana. Con i mercati internazionali dei prodotti petroliferi fermi per le festività, infatti, ai rialzi di Eni di venerdì scorso sono seguiti il giorno della Vigilia i ritocchi all’insù dei prezzi raccomandati di benzina e diesel di TotalErg (+1 cent) e, oggi, quelli di Esso (+1 cent sui due carburanti). Sul territorio, di conseguenza, prezzi praticati ancora con tendenza alla crescita. Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della verde è pari a 1,530 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,527 a 1,542 euro/litro (no-logo 1,507). Per il diesel si rileva invece un prezzo medio pari a 1,381 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,375 a 1,396 euro/litro (no-logo a 1,359). Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è di 1,646 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,598 a 1,722 euro/litro (no-logo a 1,535), mentre per il diesel la media è a 1,500 euro/litro, con le compagnie da 1,460 a 1,571 euro/litro (no-logo a 1,387). Il Gpl, infine, va da 0,572 a 0,585 euro/litro (no-logo a 0,563). (AdnKronos)