Reggio Calabria: rinvenuto ordigno bellico in un’aiuola, rimosso e fatto brillare

MeteoWeb

Rinvenuto a Reggio Calabria un ordigno bellico inesploso, risalente alla II Guerra Mondiale, in un’aiuola ubicata dietro la stazione delle Ferrovie dello Stato di Reggio Calabria. Il proiettile di artiglieria da 72 millimetri, di fabbricazione italiana, è stato rimosso e fatto brillare in sicurezza,  in un altro luogo, dagli artificieri del comando provinciale di Reggio Calabria.