Santa Barbara, protettrice dei minatori, dei vigili del fuoco e dei geologi

MeteoWeb

Il 4 dicembre è in molti paesi del mondo il giorno di Santa Barbara. Viene festeggiata dalla Chiesa cattolica e da quella Ortodossa, ma ormai da tempo è diventata giornata di festa per tutti i lavoratori impegnati in lavori nei quali vengono maneggiati esplosivi, fuoco, materiali pericolosi.

Secondo la religione la santa è protettrice dalle morte violente e dai fulmini. Per questo il 4 dicembre è la festa dei minatori, dei vigili del fuoco,  degli addetti alla preparazione di fuochi pirotecnici, dei membri del soccorso alpino e speleologico, ma anche dei geologi, di chi lavora all’aperto o in cantiere, dei montanari, degli artificeri. La festa è celebrata in tutti i paesi dove sono presenti le religioni sopracitate ma non solo: una simile giormata di festa esiste in molte culture del pianeta. Il termine “santabarbara” viene anche usato per riferirsi ai magazzini dove viene stoccato il materiale esplosivo.