Sepolto per due ore sotto una valanga: morto scialpinista nel cuneese

MeteoWeb

Uno scialpinista è deceduto dopo essere rimasto sepolto per due ore sotto una valanga: l’incidente è avvenuto a Palanfre’, sul monte Pianard, nel cuneese. L’uomo stava facendo fuoripista con due amici quando si è staccata una grande massa nevosa. Due persone sono state estratte vive: una è illesa, l’altra ha riportato una frattura agli arti inferiori.