Telefonare da un aereo in volo? Negli Usa presto si potrà, ma con degli accorgimenti

MeteoWeb

Fare telefonate a bordo di un aereo sarà presto possibile, ma i passeggeri devono essere avvertiti del “rumore“. I regolatori americani infatti stanno valutando se permettere conversazioni telefoniche nei cieli a patto che i passeggeri siano avvertiti delle possibili distrazioni. Ieri il dipartimento dei Trasporti ha aperto la porta a un tale scenario lasciando alle compagnie aeree la decisione se permettere o meno chiamate vocali attraverso i sistemi di Wi-Fi disponibili a bordo. Se opteranno per il sì, allora le compagnie stesse e gli agenti che vendono i biglietti dovranno avvertire chiaramente i clienti per “garantire ai passeggeri di non essere esposti” alle telefonate altrui contro la loro volontà. Per ora, quella del dipartimento dei Trasporti è solo una proposta. I suoi funzionari infatti dovranno prendere in considerazione quella che rischia di essere una marea di commenti; molti di essi saranno probabilmente contrari alle telefonate in cabina. Ancora, però, non è certo che il dipartimento permetta le telefonate nello spazio aereo americano.