Terremoto Centro Italia: buona affluenza nelle Marche per il referendum

MeteoWeb

E’ buona l’affluenza alle urne per il referendum sulla riforma costituzionale nelle zone colpite dal terremoto nelle Marche: i seggi sono stati allestiti in sedi alternative, dalle tensostrutture alle palestre. “La gente viene e sta votando,” ha dichiarato il sindaco di Pieve Torina Alessandro Gentilucci, che si trova al Coc “da dove vedo la casetta di legno vicino ai campi da tennis” adibita a seggio. “Nonostante il cielo plumbeo qui c’e’ una buona affluenza,” dice il sindaco di Pievebovigliana Sandro Luciani.