Terremoto Centro Italia: raccolti dalla CEI 16 milioni per famiglie, aziende e chiese

MeteoWeb

Sono stati raccolti 16 milioni di euro nelle parrocchie in favore dei terremotati del Centro Italia e ora si aggiungerà una parte dei fondi per il concerto di beneficenza di Claudio Baglioni domani nell’Aula Paolo VI in Vaticano, realizzando un ideale ponte di solidarietà fra il Centro Italia e il Centrafrica“. E’ quanto annuncia monsignor Nunzio Galantino, Segretario generale della Conferenza Episcopale italiana, spiegando che “le priorità sono state fissate, nell’ordine, in favore delle famiglie, delle attività produttive, dei centri di aggregazione e degli interventi di ricostruzione o restauro delle chiese“. Oltre alla raccolta straordinaria nelle parrocchie e ai fondi che deriveranno dalla vendita dei biglietti per il concerto di beneficenza nonché alle donazioni attraverso il numero telefonico solidale 45523, la Cei aggiunge in favore delle popolazioni colpite dal terremoto anche le risorse derivanti dall’otto per mille delle dichiarazioni fiscali per gli italiani. “La Chiesa – sottolinea Galantino – è una realtà che tiene accesa la luce sulle sofferenze e sulle speranze delle popolazioni colpite dal terremoto“.