Terremoto: clarisse di Norcia ospiti convento Cercemaggiore in Molise

MeteoWeb

Le suore clarisse di Norcia sono state accolte a Cercemaggiore, in provincia di Campobasso, fino a quando nel comune umbro non ci sarà un un nuovo edificio da poter utilizzare. Il monastero di clausura di Santa Maria Della Pace, del XV secolo, e’ stato danneggiato dal terremoto del 30 Ottobre scorso e le suore sono state trasferite in un primo momento a Trevi, in provincia di Perugia. Su invito dell’arcivescovo di Campobasso-Boiano, monsignor Giancarlo Bregantini le Suore Mater Orphanorum di Cercemaggiore hanno messo a disposizione un immobile che ora accogliera’ le sei suore ed una novizia di Norcia. “In Molise – ha sottolineato Bregantini – le sorelle troveranno uno spazio per la loro intensa preghiera. Ne siamo fieri. Sentiamo che questa presenza arricchisce quella gia’ preziosissima del monastero Crux Ignis di Faifoli. E la preghiera resta la nostra grande arma, davanti alle paure e alle inside del futuro. Questa ospitalita’ – ha aggiunto – si unisce ai tanti gesti che il Molise ha fatto attraverso varie forme”.