Terremoto: messa in sicurezza l’ex fornace Massi a Tolentino

MeteoWeb

Per tutta la giornata i vigili del fuoco hanno lavorato, a diverse decine di metri da terra, con una autoscala, per mettere definitivamente in sicurezza la ciminiera dell’ex fornace Massi a Tolentino. Il manufatto in laterizio, considerato un simbolo di archeologia industriale e risalente ai primi del ‘900, era stato gia’ oggetto di un precedente intervento a seguito della prima scossa del Terremoto del 24 agosto. Proprio quei lavori, eseguiti sempre dai vigili del fuoco, hanno evitato che le scosse del 26 e 30 ottobre facessero cadere a terra altri pezzi della ciminiera, rimasti nell’imbracatura montata alla sommita’ del camino.