Terremoto, nuove scosse nei Balcani meridionali: due eventi di magnitudo 3.5 in Grecia e Albania

MeteoWeb

Due terremoti sono stati registrati nelle ultime ore in Grecia e Albania, nell’area dei Balcani meridionali. Il primo, di magnitudo 3.5, è avvenuto a 25 km da Polygyros, nella regione greca della Macedonia. Questo sisma ha avuto un risentimento del IV grado MCS ed è stato avvertito a Salonicco, a poche decine di k dall’epicentro. Il secondo terremoto ha interessato invece la zona dell’Albania meridionale e della Grecia nord-occidentale (Ml 3.4).

Una serie di scosse minori sono state registrate nella Grecia meridionale, zona altamente sismica. La Grecia ed in generale l’area dei Balcani del Sud è, insieme all’Italia e alla Turchia, un’area altamente sismica, una delle aree con maggior pericolosità sismica d’Europa.