Turismo, Ponte dell’Immacolata: piste aperte nelle Dolomiti agordine e zoldane

MeteoWeb

Grazie alla presenza di efficienti sistemi di innevamento programmato e all’incessante lavoro di innevatori e gattisti nelle stazioni sciistiche del territorio di Dolomiti Stars sarà un Ponte dell’Immacolata all’insegna del grande divertimento in pista. Ecco l’aggiornamento delle nuove aperture, rispetto allo scorso weekend.
Nella ski area Civetta è stato aperto oggi il collegamento Alleghe-Selva di Cadore, insieme alla seggiovia Col Fioret con piste Fernazza e Lavadoi (Alleghe), la seggiovia Pescul-Fertazza e la seggiovia Fertazza con piste Fertazza e Bait (Selva di Cadore), la cabinovia Pian del Crep, la seggiovia Cristelin, la sciovia campetto con le piste Foppe, Cristelin 1 e Campo Scuola Campetto (Val di Zoldo). Oggi apre anche il collegamento Alleghe-Palafavera-Zoldo con la seggiovia Delle Coste e la pista Lendina, oltre alle piste Pian dei Sec-Roa Bianca e il Campo Scuola Mariaz con sciovia (Alleghe), il Campo Scuola Santa Fosca con sciovia (Selva di Cadore) e la seggiovia Pioda con pista 2000/parte bassa (Palafavera). Tra Falcade e Passo San Pellegrino si può già sciare su 40 km di piste. Ha aperto ieri anche la pista Col Margherita, una rossa molto tecnica e dai forti cambi di pendenza lunga quasi 3 km, mentre domani toccherà ai tre campi scuola Blanco Baby Park, Capanna Margherita e Le Buse.
Da oggi è aperto il collegamento tra Arabba e Malga Ciapela in Marmolada ed entreranno in funzione i seguenti impianti con relative piste: la funivia della Marmolada, la seggiovia Padon 2, la seggiovia Padon 1, la seggiovia Sass de La Vegla, la seggiovia Mesola e la seggiovia Masarei (senza pista) con il collegamento per San Cassiano – La Villa – Corvara – Passo Campolongo. Si tratta del 90% degli impianti e dell’80% delle piste di questo comprensorio che vanta anche l’accesso diretto allo Ski Tour del Sellaronda, già fruibile sia in senso orario che antiorario. (AdnKronos)