“Verso una mobilità pulita e intelligente”: Europa ancora lontana dal trasporto sostenibile

MeteoWeb

L’Agenzia europea dell’Ambiente ha stilato un rapporto (“Verso una mobilità pulita e intelligente“) in cui vengono esaminati i grandi cambiamenti in atto nel settore dei trasporti, dalle tecnologie emergenti come le auto elettriche e senza conducente, alle innovazioni come la mobilità condivisa.

L’agenzia ha rilevato che la domanda di trasporto continuerà a crescere (la Commissione europea stima che entro il 2050 il trasporto passeggeri aumenterà di circa il 40%) e con le politiche attuali, nonostante i progressi, le emissioni di gas a effetto serra dovrebbero aumentare del 15% tra il 2030 e il 2050 rispetto ai livelli del 1990. Per raggiungere gli obiettivi ambientali servono quindi – osserva l’Agenzia – modifiche crescenti, come miglioramenti dell’efficienza del carburante per veicoli stradali, aerei e navi, come anche cambiamenti degli stili di vita della società.