Burian, freddo senza precedenti tra Sud Italia, Albania e Croazia: record assoluti stracciati [DATI]

MeteoWeb

Crollano i primi record ufficiali di freddo tra Italia meridionale, Croazia e Albania, dove l’ondata di Burian ha toccato i suoi picchi più significativi. In Italia la stazione meteorologica di Napoli Capodichino ha battuto addirittura il suo record assoluto con una minima stamattina di -5,7°C (il precedente record era di -5,0°C e risaliva al 9 gennaio 1987). Record mensile, invece, per l’Aeroporto di Lamezia Terme, che con -4,9°C ha battuto il precedente di -4,6°C del 5 gennaio 1980. Resta lontano, invece, il record assoluto del 18 febbraio 2008: era di -6,6°C.

Capri, invece, ha eguagliato il record mensile con -0,2°C nella giornata di ieri, Sabato 7 Dicembre: la stessa temperatura era stata raggiunta il 31 gennaio 1999.

Sui Balcani, invece, record assoluti stravolti a Vlora (-9,4°C) e Durazzo (-9,0°C) in Albania. Eguagliato invece in Croazia il record assoluto di Dubrovnik, con -7,0°C.