Maltempo: il sindaco di Ascoli invita i cittadini alla prudenza

MeteoWeb

Il sindaco di Ascoli Guido Castelli invita la cittadinanza alla prudenza per il rischio valanghe, soprattutto nelle frazioni e lungo le strade esterne al centro abitato; caduta di alberi e rami dalle scarpate sovrastanti le strade delle frazioni e dei centri abitati; biche e dissesti sul fondo stradale; caduta di lastroni di neve. I cittadini sono invitati a “prestare la massima cautela” alla guida dei propri veicoli o a piedi le strade. “E’ opportuno non avventurarsi nelle strade delle frazioni, sebbene riaperte al transito, se non per reali e improrogabili necessita’. In relazione al rischio caduta di lastroni e’ opportuno evitare di transitare in aree sottostanti tetti e gronde”.

Per ogni esigenza e’ possibile contattare la Sala Operativa Integrata (0736/277778) oppure il Comando di Polizia municipale (0736/244674).