Maltempo, situazione critica a Termoli: 100mm di pioggia, esonda il torrente Sinarca

MeteoWeb

E’ tracimato il torrente Sinarca, allagando il quartiere omonimo e Rio-Vivo Marinelle a Termoli, dove nella sola giornata di oggi sono caduti 100mm di pioggia concentrati quasi tutti nel pomeriggio (già ieri erano caduti 23mm di pioggia, avantieri altri 14mm): molti gli automobilisti in panne, rimasti bloccati con le auto in mezzo all’acqua, mentre alcune famiglie di Contrada Sinarca risultano isolate. In città la temperatura è rimasta molto bassa tutto il giorno, con minima di +4,2°C e massima di +6,8°C, e nuove nevicate nelle zone collinari del Molise. In città è stata disposta la chiusura della strada per il Lido di Campomarino dalla ss 16. Il Comune di Termoli, la Protezione Civile di Termoli, il Cosib e il Consorzio di Bonifica stanno effettuando monitoraggi costanti del territorio comunale e, al momento, non si registrano situazioni particolari. L’amministrazione municipale e’ in costante contatto con la Prefettura di Campobasso e la Protezione Civile regionale. “Per ora la diga non e’ un problema – hanno fatto sapere dal Comune di Termoli -. I punti di monitoraggio sono ben al di sotto dei limiti di guardia”. Interdetta al transito automobilistico la Sp 112 che da San Giacomo degli Schiavoni conduce al quartiere periferico Sinarca di Termoli. Lo ha deciso il sindaco Angelo Sbrocca con una ordinanza a seguito di numerosi automobilisti rimasti impantanati. Intanto il sindaco di San Giacomo degli Schiavoni, Costanzo Della Porta, ha fatto sapere della rottura di una pompa di sollevamento degli impianti di Molise Acque. “Al fine di ridurre al minimo i disagi – ha comunicato – appare necessario moderare i consumi idrici per le prossime 24 ore. Stiamo monitorando la situazione insieme agli altri sindaci del Basso Molise con i quali siamo in contatto costantemente”. Ecco le pagine utili per seguirle in tempo reale: