Coldiretti, allerta meteo nelle regioni del gelo e del terremoto: stimati 400 milioni di danni all’agricoltura

MeteoWeb

L’allerta meteo si abbatte su campagne gia’ pesantemente colpite da precipitazioni violente, neve, gelo e vento che hanno distrutto le coltivazioni e provocato frane e smottamenti con almeno 400 milioni di danni stimati. E’ l’allarme della Coldiretti in riferimento all’allerta del dipartimento della protezione civile per condizioni meteo avverse che prevede “precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale su Sicilia, Calabria, Campania, Basilicata, Puglia, Molise ma anche su Abruzzo e Marche ferite dal terremoto”.