Filippine, terremoto di magnitudo 6.5: almeno 15 i morti

MeteoWeb

Almeno 15 persone sarebbero morte nel terremoto di magnitudo 6.5 che ieri ha colpito le Filippine. Lo riferisce il Chicago Tribune citando fonti ufficiali nelle Filippine. Inizialmente i media avevano parlato di un bilancio di tre vittime e sette feriti. Il sisma ha colpito la provincia di Surigao del Norte e ha provocato danni a molti edifici e a diverse scuole nella citta’ di Surigao. Un ponte sarebbe crollato in una citta’ vicina. All’aeroporto di Surigao sarebbero comparse alcune crepe sulle piste di atterraggio. Le Filippine fanno parte del cosiddetto “anello di fuoco del Pacifico”, una zona dall’attivita’ sismica particolarmente intensa, dove sono frequenti terremoti ed eruzioni vulcaniche.