Grecia: terremoto di magnitudo 5.3 vicino a Lesbo, è il terzo in 24 ore

MeteoWeb

Un terremoto di magnitudo 5.3 della scala Richter ha scosso questa mattina l’isola greca di Lesbo, nel mar Egeo. Si tratta del terzo sisma sopra magnitudo 5.0 in meno di 24 ore. Secondo quanto fa sapere l’Istituto dei geodinamica di Atene, come le precedenti scosse, anche in questo caso l’epicentro è stato registrato sulla placca continentale turca, a circa 15 chilometri a nordest della costa di Lesbo. Con una profondità di 10 chilometri, il sisma è stato avvertito fino all’isola di Kios, più a sud. La scossa è avvenuta alle 4.24 ora locale, le 3.24 in Italia, dopo quelle registrate alle 6.30 (le 5.30 in Italia) e alle 13 (le 12 in Italia), nella giornata di ieri, con magnitudo rispettivamente di 5.2 e 5.3. Da allora si sono avvertite decine di repliche di minore entità.