Le Previsioni Meteo dell’Aeronautica Militare: anticiclone fino a venerdì, timido peggioramento nel weekend

MeteoWeb

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: alta pressione con condizioni di tempo stabile e soleggiato sul nostro Paese. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: giornata all’insegna del bel tempo. Dalla notte locali riduzioni di visibilita sulle zone pianeggianti del Veneto, Emilia Romagna e Lombardia. Centro e Sardegnasole e cielo sereno sulle regioni peninsulari; velature in transito sulla Sardegna. Sud e Sicilia: cielo per lo piu’ sereno con temporanei annuvolamenti sulla Sicilia. Temperature: in lieve aumento sulle regioni nord occidentali e quelle del medio versante adriatico; in lieve flessione sulle due isole maggiori. Venti: deboli dai quadranti settentrionali al centro sud con rinforzi sulla Puglia; deboli occidentali al nord. Marimolto mosso l’Adriatico meridionale e lo Jonio; mossi i mari intorno alla Sardegna e lo stretto di Sicilia; poco mossi i restanti bacini.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: iniziali condizioni dominate dal cielo sereno seppur con nubi basse e riduzioni delle visibilita’ al primo mattino su coste ed entroterra di Veneto e Friuli Venezia Giulia in diradamento dalla tarda mattinata. Dalla tarda mattinata tendenza ad aumento della nuvolosita’ su Liguria e basso Piemonte ma senza fenomeni associati di particolare rilievo. In serata poi gli annuvolamenti andranno ad interessare anche l’area appenninica emiliana e le coste venete, insieme alla nuova formazione di foschie dense in pianura padana. Centro e Sardegnaancora nuvolosita’ irregolare in mattinata su Sardegna ma con tendenza a spazi sereni sempre piu’ ampi dal pomeriggio; sulle regioni peninsulari cielo sereno o al piu’ poco nuvoloso ma con deciso aumento dalla serata della nuvolosita’ bassa su Toscana centrosettentrionale e delle velature sulla Sardegna. Sud e Sicilia: cielo sereno o poco nuvoloso a parte nuvolosita’ presente sul basso Tirreno che andra’ ad interessare le coste di Calabria e Sicilia. Dal pomeriggio-sera tendenza ad aumento delle nubi su Campania ma senza precipitazioni di rilievo associate. Temperature: minime in generale aumento ad eccezione delle due isole maggiori dove invece risulteranno in calo; massime in rialzo su, alpi marittime, appennino settentrionale, regioni centromeridionali adriatiche, regioni ioniche, in leggero calo su Sardegna occidentale, stazionarie altrove. Venti: deboli in generale dai quadranti settentrionali, con temporanei rinforzi su Puglia salentina e Sardegna meridionale. Marida poco mossi a mossi il mare e canale di Sardegna, lo stretto di Sicilia, lo Jonio e l’Adriatico centromeridionale; poco mossi i restanti mari.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorniVENERDI’ 17 Nord: molte nubi al mattino in pianura padana, con associate foschie dense o locali banchi di nebbia, in temporaneo dissolvimento nelle ore centrali della giornata sui settori occidentali; piogge o rovesci sparsi dal pomeriggio sulla Romagna, locali deboli nevicate su alpi e prealpi centrorientali al di sopra dei 1550 metri, ed isolati deboli piovaschi su Veneto e Friuli Venezia Giulia; generalmente velato sulle restanti aree. Centro e Sardegnamolto nuvoloso al primo mattino su Toscana, Umbria e Marche centro- settentrionali, con piogge o rovesci sparsi su Toscana settentrionale; dal pomeriggio graduale aumento della nuvolosita’ anche sulle restanti regioni tirreniche, con piogge o rovesci sparsi su tutta l’area peninsulare, piu’ intensi in serata; generalmente velato sulle restanti aree. Sud e Sicilia: molto nuvoloso al mattino su Campania, Basilicata e Calabria tirrenica, con piovaschi sparsi di debole intensita’ dal pomeriggio sulla Campania; parzialmente nuvoloso per il passaggio di locali velature sulle restanti aree. Temperature: minime in diminuzione su aree alpine e prealpine e su aree interne di Lazio centromeridionale e Campania, in lieve aumento in pianura padana centrale, Romagna meridionale, Marche settentrionali, Toscana, Umbria e Lazio settentrionale, stazionarie sul resto del Paese; massime in diminuzione su triveneto, Romagna settentrionale, aree alpine e prealpine ed aree appenniniche, stazionarie sul resto del Paese. Venti: generalmente deboli dai quadranti occidentali con locali rinforzi sulle coste toscane e sulle bocche di Bonifacio. Marida mossi a molto mossi il mar Ligure ed a ridosso delle bocche di Bonifacio; da poco mossi a mossi lo Jonio e lo stretto di Sicilia; poco mossi o quasi calmi i restanti mari. SABATO 18: moderato maltempo al mattino sulle regioni centrali peninsulari con piogge o rovesci da sparsi a diffusi, in graduale spostamento verso sud e locali nevicate sulle aree appenniniche di Lazio, Umbria, Abruzzo e Marche meridionali. Dalla tarda mattinata il maltempo interessera’ prevalentemente Abruzzo, Lazio centromeridionale, Molise, Campania e Puglia centrosettentrionale dove si attenuera’ dal tardo pomeriggio. Ampi spazi di sereno sulle restanti regioni con isolate deboli precipitazioni in serata su Veneto orientale e Friuli Venezia Giulia occidentale. DOMENICA 19: addensamenti compatti sulle aree alpine e prealpine con associate isolate deboli precipitazioni a carattere nevoso. Molte nubi anche al centro sud con isolati deboli piovaschi al mattino su Basilicata tirrenica e Calabria settentrionale in generale attenuazione dal pomeriggio. Cielo generalmente velato sulle restanti regioni. LUNEDI’ 20 MARTEDI’ 21: lunedi’ molte nubi sulla Sardegna, regioni centromeridionali adriatiche e regioni ioniche, con piogge o temporali sparsi, in generale di debole intensita’, sulla parte orientale dell’isola, e sulle regioni meridionali peninsulari; ampi spazi di sereno al nord ed estese velature sulle restanti aree. Martedi’ molto nuvoloso sulle regioni centrali adriatiche, sulla Sardegna e sulle regioni meridionali, con piogge sparse di debole intensita’ su Sardegna orientale, Sicilia ionica e Calabria meridionale, in generale attenuazione dal pomeriggio.