Le Previsioni Meteo dell’Aeronautica Militare: sole in tutta Italia, temperature in aumento

MeteoWeb

Le previsioni meteo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare. Situazione: sull’Italia permane un campo di alta pressione anticiclonico seppur con infiltrazioni di aria umida che determinano annuvolamenti compatti specie su nord-ovest, Sardegna orientale, Sicilia, Calabria ionica e lungo il medio-basso versante Adriatico. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: molte nubi sulle regioni occidentali con deboli precipitazioni in intensificazione dal pomeriggio che specie in prossimita’ dei rilievi assumeranno carattere nevoso a quote superiori agli 800-1000 metri; attenuazione delle precipitazioni dalla mattinata di domani. Da parzialmente nuvoloso a localmente molto nuvoloso altrove per nubi basse specie sulla Pianura padano veneta con foschie dense e nebbie in banchi in parziale attenuazione dalla mattinata di domani. Centro e Sardegnaaddensamenti consistenti sulle regioni adriatiche e Sardegna orientale con associate occasionali deboli piogge in ulteriore attenuazione dalla sera. Ampio soleggiamento sulle restanti zone seppur con temporanee velature per nubi alte stratiformi in attenuazione dal tardo pomeriggio-sera. Sud e Sicilia: annuvolamenti irregolari piu’ compatti interesseranno in particolare Molise, Puglia, Calabria e Sicilia orientale con locali deboli precipitazioni, in ulteriore attenuazione serale. Sulle regioni tirreniche condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso ad eccezione delle zone interne dove si formeranno locali annuvolamenti di nubi basse. Temperature: massime oggi in diminuzione su regioni nord-orientali ed adriatiche. Minime domani in marcata diminuzione sul nord-est; in lieve diminuzione su regioni adriatiche, Toscana ed Umbria; in lieve aumento sulla Sicilia; senza variazioni significative altrove. Venti: deboli orientali con rinforzi sulla Sardegna e da nord-est sul Ponente ligure e regioni adriatiche. Mariagitati il mare e canale di Sardegna; molto mossi i restanti mari intorno alla Sardegna, Stretto di Sicilia e Ligure al largo; da poco mossi a mossi tutti i restanti mari, con moto ondoso in aumento su Adriatico e Tirreno dalla sera.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: molto nuvoloso al primo mattino ma con nubi in rapido diradamento a partire dalle regioni orientali, con piogge sparse e locali nevicate tra gli 800-1000 metri su Val d’Aosta e Piemonte, in attenuazione a partire dalla tarda mattinata. Cielo sereno o poco nuvoloso, salvo residui addensamenti su rilievi piemontesi e sulla Val d’Aosta dal pomeriggio; foschie dense o banchi di nebbia in serata sulla Val Padana. Centro e Sardegnamolte nubi su regioni adriatiche e Sardegna con piovaschi sul settore orientale dell’isola; generali condizioni di bel tempo sulle restanti zone. Sud e Sicilia: molte nubi sulle regioni adriatiche e ioniche con piogge o rovesci sparsi in generale attenuazione dal pomeriggio; ampio soleggiamento e scarsa nuvolosita’ sulla Campania. Temperature: minime in lieve aumento su Sicilia e Sardegna settentrionale; in diminuzione su Pianura Padana centro-orientale, Friuli-Venezia Giulia, Marche ed Umbria; generalmente stazionarie sul restante territorio. Massime in flessione su Liguria, Piemonte meridionale, Basilicata, ed aree interne di Molise, Puglia e Sicilia; in leggero aumento su Lombardia e Triveneto; senza variazioni di rilievo altrove. Venti: da moderati a forti settentrionali sulla Liguria di Ponente; moderati dai quadranti orientali sulle due isole maggiori; da deboli a moderati dai quadranti orientali sulle coste tirreniche; deboli dai quadranti orientali sulle coste adriatiche; deboli variabili al nord. Marida molto mossi ad agitati Ligure e Stretto di Sicilia; molto mossi mare e canale di Sardegna, Tirreno centrale parte ovest e Ionio a largo; mosse le restanti aree di Tirreno e Ionio; da poco mosso a mosso l’Adriatico.

aeronautica militare01Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorniMERCOLEDI’ 15 Nord: cielo in generale sereno o poco nuvoloso, con foschie dense o locali banchi di nebbia sulla Val Padana al mattino e dopo il tramonto. Centro e Sardegnamolto nuvoloso sull’isola con locali deboli piogge o rovesci sul versante orientale, in attenuazione dal pomeriggio; sereno o poco nuvoloso sul resto del centro. Sud e Sicilia: al mattino addensamenti compatti su Sicilia, Calabria meridionale ed aree interne di Basilicata e Campania con al piu’ isolati deboli piovaschi, in generale diradamento dalla tarda mattinata; ampi spazi di sereno sul resto del territorio. Temperature: minime in aumento su aree alpine e prealpine; stazionarie sulla Sardegna; in diminuzione sulle restanti regioni. Massime in aumento su aree alpine e prealpine, aree appenniniche e sul Piemonte; in diminuzione su Sardegna orientale, Sicilia, Lazio, Puglia settentrionale, coste abruzzesi e molisane; stazionarie altrove.Venti: da deboli a moderati orientali sulle isole maggiori; da deboli a moderati settentrionali sulla Liguria occidentale; deboli orientali sulle coste tirreniche; deboli settentrionali su coste adriatiche e ioniche; deboli variabili sul resto del territorio. Marimolto mossi mare e canale di Sardegna, Stretto di Sicilia e Tirreno centrale parte ovest; da mossi a molto mossi il mar ligure e lo Ionio a largo; mossi il resto del Tirreno e l’Adriatico centro-meridionale; da poco mossi a mossi i restanti bacini. GIOVEDI’ 16: cielo sereno su tutte le regioni con qualche locale innocuo annuvolamento sulle due isole maggiori, in estensione serale alle coste tirreniche. VENERDI’ 17: nuvolosita’ in aumento sulle regioni tirreniche, con isolati deboli rovesci o temporali sulle regioni peninsulari; condizioni di bel tempo altrove ma con velature sparse in transito, soprattutto al centro-nord. SABATO 18 e DOMENICA 19: sabato, addensamenti anche consistenti un po’ ovunque con al piu’ deboli piovaschi su Toscana e regioni ioniche; nebbie diffuse in Val Padana. Per domenica, graduale aumento della nuvolosita’ a partire dalle regioni occidentali, con piogge o rovesci gia’ dalla tarda mattinata al nord e regioni tirreniche.