Meteo: domani la scelta della sede del Centro dati europeo, Bologna in gara

MeteoWeb

Per Bologna domani potrebbe essere una data da ricordare. Si attende proprio per martedi’ la decisione a Bruxelles del comitato che dovra’ stabilire quale citta’ ospitera’ il centro dati dell’organismo europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (Ecmwf). In lizza, oltre a Bologna, c’e’ Reading, in Gran Bretagna, attuale sede del centro meteo. Bologna ospiterebbe le strutture di calcolo al Tecnopolo, nello spazio dell’ex Manifattura Tabacchi. Quattro i requisiti fondamentali richiesti: la presenza gia’ consolidata di importanti centri di calcolo come il Cineca, l’esistenza di un polo universitario di prestigio, un posizionamento geografico strategico e un’adeguata dotazione infrastrutturale e la disponibilita’ di una struttura di proprieta’ idonea. Chi confida nel successo e’ il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, bolognese: “Sarebbe un’opportunita’ importantissima, il centro meteo potrebbe davvero cambiare la citta’, trasformarla in uno dei siti piu’ importanti per le ricerche meteorologiche al mondo. Porterebbe tecnologia e ricerca, e darebbe a Bologna una nuova vocazione. Incrociamo le dita e aspettiamo il verdetto di domani”.