Previsioni Meteo Toscana: piogge e rovesci nei prossimi giorni

MeteoWeb

Di seguito le previsioni meteo per la Toscana fornite dal Lamma: oggi molto nuvoloso o coperto con piogge sparse più probabili e frequenti sulle zone settentrionali della regione ed in particolare sulle zone nord occidentali. Le precipitazioni saranno più frequenti e persistenti in prossimità dei rilievi. Venti: tra deboli e moderati da sud sud-est, con rinforzi fino a forti su Arcipelago, grossetano, livornese e sui crinali appenninici. Mari: mossi o localmente molto mossi a sud dell’Elba. Temperature: stazionarie, superiori alle medie. Domani nuvoloso o molto nuvoloso con precipitazioni localmente anche a carattere temporalesco piu’ frequenti sulle zone settentrionali. Neve oltre i 1300-1500 metri di quota in Appennino. Temporanea attenuazione dei fenomeni nel pomeriggio. In serata nuovo peggioramento sulle zone nord occidentali. Venti: moderati di Scirocco fino a forti su costa, Arcipelago e zone di crinale. Dal pomeriggio venti in rotazione da sud ovest con forti raffiche sui crinali appenninici e localmente sulle zone costiere. Mari: molto mossi fino a temporaneamente agitati al largo. Temperature: quasi stazionarie in pianura e in lieve calo in montagna. Sabato 4: nuvolosita’ irregolare con piogge e rovesci sparsi. Quota neve in Appennino attorno a 1400 metri in mattinata, 1600 metri nel pomeriggio e 1500 metri in serata. Venti: moderati o forti di Libeccio con raffiche in Arcipelago e sui crinali appenninici. Mari: molto mossi o localmente agitati al largo. Temperature: quasi stazionarie o in locale calo. Domenica 5: variabile con piogge sparse. Peggioramento in serata a partire dal nord ovest con piogge e rovesci. Neve in calo di quota sull’Appennino fino a 1300 metri in serata. Venti: moderati o forti di Libeccio con raffiche in Arcipelago e sui crinali appenninici. Mari: molto mossi o localmente agitati al largo. Temperature: in lieve aumento. Lunedì 6: perturbato con precipitazioni diffuse. Neve in calo di quota fino a 700 metri in Appennino e 900-1000 metri sull’Amiata. Venti: moderati o forti settentrionali, fortemente rafficati. Mari: molto mossi o localmente agitati al largo. Temperature: in calo, localmente sensibile.